Archivi categoria: Blog

In cosa differiscono buoni fornitori di cattiva

In cosa differiscono buoni fornitori di cattiva

I cinque miti di scommesse sportive descritte qui sotto sono le credenze più grandi che portano ad errori tra i giocatori di sport. Evitare questi miti manterrà il vostro bankroll sicuro e vi impedisce di fare i tipi di errori comuni tra i nuovi arrivati al mercato delle scommesse sportive.

La maggior parte delle persone sopravvalutano la forza di un particolare gruppo o un giocatore. handicappers sport professionali, armati con la consapevolezza che leghe pro sportive sono estremamente equilibrato in termini di abilità, passare ore alla ricerca giochi e studiando attentamente su statistiche per deporre le probabilità. Nella maggior parte dei campionati, c’è una quantità enorme di parità – il luogo comune che qualsiasi squadra può vincere su “ogni Domenica” è vero, poiché non vi è poca differenza tra le competenze dei diversi team professionisti e atleti.

Sempre scommettere sul favorito non è una strategia valida per vincere. La squadra A può avere atleti con una migliore abilità crudo, ma la squadra B può avere un allenatore che può motivare i suoi giocatori di battere i loro avversari più qualificati.

Con punto di spread gettato nel mix, si può vedere come è facile per la squadra che tutti pensano sia inferiore a un eccesso di eseguire; Spesso un field goal in ritardo in un gioco NFL o di un caso di Home-Run in Major League Baseball può significare una differenza di milioni di dollari vinti o persi in tutto il mondo.

Le scommesse sul perdenti è spesso una strategia vincente a causa del modo in cui i giochi sono giocati.

  • Squadre sportive professionali tendono ad agire conservativo al fine di preservare una vittoria. Non capita spesso che una squadra con un vantaggio farà alcuna mossa rischiosa per segnare ulteriori punti; la stragrande maggioranza degli allenatori farà tutto il possibile per tenere semplicemente su un vantaggio, piuttosto che rischiare un cambiamento di piombo.
  • La squadra perdente prende l’approccio opposto, tentando tutto il possibile per segnare punti fino all’ultimo secondo di gioco. È per questo che i giocatori d’azzardo di sport che ha sempre scommesso preferiti stanno facendo un errore; è molto più facile per un perdente per battere un punto di diffusione di quanto non lo è per un aspettativa sul favorito per far saltare completamente la concorrenza.

Sport professionali sono fissi

Quando NBA arbitro Tim Donaghy si è dimesso nel 2007 in mezzo a speculazioni su arbitri che fissano il risultato dei giochi, dei media sportivi su talk radio e TV è impazzito. L’idea che una forza esterna è al lavoro per risolvere il punteggio o il risultato di un gioco è particolarmente doloroso per i giocatori d’azzardo di sport.

fare molto denaro

La verità è che l’influenza reale che un arbitro o un giocatore può avere in una gara tra due squadre è minima, e lo scandalo Tim Donaghy è stato un caso estremamente raro. Pro leghe sportive e autorità sportive collegiali andare fuori del loro modo di esaminare gli sfondi ei comportamenti dei loro funzionari ed arbitri. In effetti, la storia di Donaghy era così eccezionale perché era il primo ufficiale in un tempo molto lungo per essere associato a qualsiasi tipo di gioco truccate.